home - tutti i posts

Blog


IL RIVESTIMENTO SI FA MINIMAL!

BLOG - 22/03/2021

Autore: Simona Pietri, Consulente showroom sostenitrice dell'armoniosità estetica




Il concetto di minimal viene tradotto letteralmente con minimale, semplice, un termine che serve ad indicare l’essenzialità e la praticità.

Questa filosofia che può essere applicata a tutti gli aspetti della propria vita presuppone l’assenza di eccesso e fronzoli. Nell’arredamento il minimale punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità e prevede una selezione accurata di tutto ciò che compone una casa. Questo vedremo che è possibile applicarlo anche nella scelta dei rivestimenti.

Nell’ambiente bagno il rivestimento minimal prevede la sua applicazione sulle pareti che necessitano di una igienizzazione più profonda e che sono più esposte al contatto con l’acqua, questo perché l’aspetto funzionale non va mai trascurato. In generale il gres porcellanato e la ceramica sono materiali che rispondo bene a questi concetti. 

Essenziali sono quindi le aree perimetrali al lavabo, ai sanitari e lo spazio doccia.

 

In questa proposta, nel nostro showroom di Correggio, abbiamo inserito nella zona lavabo due lastre in gres porcellanato in cromie e spessori differenti.

Il rivestimento in gres nell'area lavabo protegge la parete dagli schizzi e ne agevola la pulizia (Florim, collezione Elemental Stone of Cerim).

Questo tipo d'effetto lo si può ottenere anche utilizzando per la parte superiore, un tinteggio idrorepellente che consente la massima personalizzazione senza tralasciarne la funzionalità. L'importante è rivestire con un materiale idoneo, almeno i 30 cm sopra il lavandino.

 

Una soluzione per un rivestimento nella zona lavabo ancora più minimal è questa interessante proposta di Ceramica Cielo elegantissima e contemporanea.

Il lavabo e lo specchio sono collegati tra loro da una struttura in metallo, qui proposta color bronzo. L’alzatina in ceramica in cadenza e perpendicolare al lavabo, consente di proteggere la parete ed è l’ideale per chi ama la semplicità ricercata.

La pittura idrorepellente è sempre un'ottima alleata per completare il resto dell'ambiente.

 

Importantissima è anche la zona dei sanitari che come dicevamo deve essere facilmente igienizzabile.

Se non si vuole coprire l’intera parete, si può sempre rivestire fino a circa 1.5 m d’altezza e continuare magari con lo stesso rivestimento dietro al lavabo e nella doccia per dare continuità all’ambiente bagno. Qui proponiamo una contemporanea interpretazione del seminato veneziano, in grès porcellanato nel formato 60x60 (Ornamenta, collezione Modernist).

 

Nella doccia il concetto di rivestimento minimal ve lo proponiamo così: qui abbiamo scelto un rivestimento ceramico che prende spunto dalla corrente postmoderna. Linee, punti e geometrie regolari e irregolari vanno a generare  motivi dalla forte caratteristica grafica e decorativa (Ornamenta, collezione 80's).

La posa viene prevista per ricoprire solo l'area occupata della doccia. 

Come è evidente dalle nostre proposte essere minimalista non significa essere privi di personalità, tutt’altro, è segno di grande chiarezza interiore che porta a rappresentare se stessi con poche cose ricche di significato. E voi, che che tipi siete? State già pensando al vostro bagno ideale minimalista?

Vi aspettiamo nei nostri showroom per lasciarvi ispirare dalle nostre proposte!







ULTIMI ARTICOLI

SCOPRI I PRODOTTI

Pavimenti e rivestimenti

 Design e contemporaneità
Scopri di più
SCOPRI I BRANDS

Informativa Cookies
Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei suddetti cookies clicca qui. Se accetti, chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Accetto