home - tutti i posts

Blog


NUOVE FINITURE PER UNA RUBINETTERIA D'IMPATTO

BLOG - 09/07/2020

Autore: Laura Dall’aglio Consulente showroom amante dell’arte e mind traveller




Finalmente anche l’ambiente bagno sta diventando sempre di più uno spazio dove esprimere la nostra creatività in tutte le nostre scelte. Anche la proposta legata alla rubinetteria si è arricchita di nuove forme e finiture.

Infatti i nostri clienti ci chiedono oggetti che non rispondono più soltanto ad una esigenza funzionale, ma anche estetica, che corre di pari passo con un aspetto qualitativo fondamentale.

Un miscelatore crediamo che non debba soltanto funzionare bene e durare nel tempo, ma debba anche essere BELLO!

Ormai tutte le aziende italiane di rubinetteria si sono impegnate in questa direzione e propongono una vasta gamma di finiture. Iniziamo a vederle insieme!

L’acciaio inox, già noto per il suo utilizzo in diversi ambiti, è un materiale eccellente sia dal punto di vista qualitativo che nella resistenza nel tempo, è ecologico e riciclabile, e garantisce la massima igiene e facilità di pulizia.

Pic by Treemme Rubinetterie

Proposte molto innovative arrivano grazie alle finiture pvd che sono ottenute attraverso una lavorazione molto particolare, la “deposizione fisica a vapore” che consente di creare una superficie che rimane inalterata nel tempo. Questa tecnica, utilizzata anche in ambito aerospaziale, è atossica e biocompatibile e consente di ottenere finiture che spaziano dal nero spazzolato, uno stile molto industriale e maschile, all’oro rosa che, abbinato a forme razionali, ci regala contrasti d’effetto. 

La caratteristica più interessante delle finiture pvd è sicuramente l’aspetto estetico, grazie alla quale sono tornate attuali finiture come il bronzo e il rame che fino a pochi anni fa erano declinate solo a rubinetti classici dall’aria old style.

Pic by Fantini Rubinetterie

Il bianco e nero sono indubbiamente due finiture intramontabili, che in realtà non si sono mai esaurite. Negli anni ‘80 i miscelatori bianco lucido erano un classico, oggi sono tornati ma nella finitura opaca e soft touch, che li rende "vellutati" al tatto. Un'idea in più potrebbe essere quella di abbinarli a sanitari bianchi o neri opachi.

Pics by Zucchetti e Ceramica Cielo

Se lo si desidera è possibile progettare un bagno dove le finiture speciali si rincorrono in tutti gli elementi che lo compongono, dal profilo del box doccia, agli accessori, allo scalda salviette, alla placca di scarico del wc, il telaio dello specchio...

Nei nostri showroom potrete toccare con mano il design e le nuove finiture dell'arredo bagno. Veniteci a trovare in quello più vicino! 







Ultimi Articoli







Informativa Cookies

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei suddetti cookies clicca qui.
Se accetti, chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso dei cookies. Accetto